Lezione concerto sulla Passione secondo Giovanni di J. S. Bach

Foto Ruben JaisCoro Bach - Mani Tese - Milano Corpus Domini 111215 09

CORO BACH DI MILANO DIRETTO DAL M° SANDRO RODEGHIERO

CON LA PARTECIPAZIONE STRAORDINARIA DEL M° RUBEN JAIS

M° Ruben Jais, relatore

Coro Bach di Milano, direttore Sandro Rodeghiero

Franz Silvestri, organo positivo

Nicola Brovelli, violoncello

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Martedì 26 marzo 2019 alle ore 21, nello splendido Salone degli Affreschi della Società Umanitaria di Milano si terrà una lezione concerto, come anteprima della Johannespassion che il Coro Bach di Milano ha in programma di eseguire nel prossimo autunno.

La lezione-concerto offrirà al pubblico milanese una selezione di cori e corali con l’accompagnamento di un organo positivo e di un violoncello, tratteggiando il percorso della monumentale opera a partire dal grandioso coro iniziale, passando attraverso i momenti più salienti, fino al pacificato corale finale.

Guida d’eccezione alla scoperta di questo capolavoro dell’arte bachiana sarà il M° Ruben Jais, direttore artistico dell’Orchestra Verdi, grande conoscitore dell’opera, che ha diretto numerose volte con passione e cura filologica dell’esecuzione. I suoi interventi commenteranno i vari brani con riferimenti sia storici che squisitamente musicali.

I brani proposti sono:

Herr, unser Herrscher

Jesum von Nazareth

O grosse Lieb‘

Wer hat Dich so geschlagen

Bist du nicht seiner Jünger einer

Ach, grosser König

Sei gegrüsset, lieber Judenkönig

Lässest du diesen los

Weg, weg mit dem

Wir haben keinen König

Lasset uns den nicht zerteilen

Er nahm alles wohl in Acht

Ruht wohl, ihr heiligen Gebeine

Ach Herr, lass dein‘ lieb‘ Engelein